Translate

martedì 27 novembre 2012

POLPETTINE DI AZUKI

Lista della spesa
1 patata media
1 lattina di legumi azuki (bio)
2 cucchiai di ricotta
1 uovo
dragoncello
3 cucchiai di parmigiano
noce moscata
sale
pepe
olio evo





Mettiamoci ai fornelli
  • Laviamo e sbucciamo la patata, lessiamola e schiacciamola così da ottenere un purè; aspettiamo che si raffreddi;
  • Scoliamo gli azuki e sciacquiamoli sotto l'acqua fredda per rimuovere il sale dell'acqua di conserva; dopo di che facciamoli scaldare in un padellino per eliminare l'acqua in eccesso, altrimenti avremmo polpette mollicce!
  • Uniamo gli azuki con il purè (al massimo aspettiamo due minuti per non ustionarci le mani con i legumi roventi!) e mescoliamo;
  • Aggiungiamo anche la ricotta, il parmigiano, il dragoncello (lavato e tagliuzzato), l'uovo (se ce l'avete abbastanza grande come me non mettetelo tutto, con queste dosi ne basta metà),la noce moscata, il sale e il pepe; amalgamiamo bene gli ingredienti con un cucchiaio;
  • Creiamo tante palline e disponiamole su una placca da forno foderata, spennelliamole con un goccio di olio extravergine d'oliva;

  • Inforniamo a 180° per 20 - 25 minuti, ricordandoci dopo 15 minuti di girare le polpette dando ancora una spennellata d'olio.

Ho scoperto di recenti questi legumi e mi hanno veramente colpito, hanno un sapore particolare, quasi dolcino. Come tutti i legumi, sono molto versatili, si possono impiegare in diversi piatti: antipasti, primi, secondi, o semplici contorni...quindi basta un po' di fantasia!
Buon appetito a tutti!

Avendo una manciata di povere mandorle dimenticate in casa, ho deciso di tritarle grossolanamente e usarle come impanatura per fare altre sei polpettine.
Ho passato le polpette nella metà dell'uovo avanzato dall'impasto, poi nel trito di mandorle e infine in padella con un goccio d'olio evo...ecco il risultato:

Sono molto molto buone perchè il sapore delle mandorle sta proprio bene con il dolce degli azuki, inotre trovo siano polpette chic...non so perchè, ma mi hanno fatto subito quest'effeto!

Aspetto vostri commenti!

Con questa ricetta partecipo al contest di SQUISITO: POLPETTIAMO

contest polpette

6 commenti: